Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca, spesso indicata solo con il nome “Leuca”, è una cittadina costiera che fa parte del comprensorio del Comune di Castrignano del Capo, del quale è una Frazione. Affacciata sullo splendido mare pugliese dalla punta più estrema del Salento, Leuca era anche conosciuta come “finibus terrae” proprio perché si trovava, e si trova ancora, ai “confini della terra”, con solo il mare a circondarla e proteggerla.

Sita in Provincia di Lecce, Santa Maria di Leuca è una delle località turistiche più famose e visitare della Puglia. Questo perché gli scenari che dalla costa si offrono al visitatore sono davvero di una bellezza indescrivibile, quasi magica.

Uno dei punti più noti della città è il suo faro, memore di un passato fatto di viaggi in mare e giornate in balia delle onde, con solo la luce del faro a guidare i navigatori. Alto ben 48 metri e situato a 102 metri sul livello del mare, il faro di Leuca è uno dei più importanti d’Italia nonché uno dei più suggestivi.

Proprio collegato all’intensa frequentazione di marinai e commercianti provenienti dal lontano Oriente è anche il nome della cittadina, che deriva dal  termine “leukos”, cioè “bianco”, che stava ad indicare il candore della città vista dal mare, illuminata dal sole e quasi abbagliante per i navigatori che si apprestavano a raggiungere il porto.

L’area costiera sulla quale si è sviluppata Santa Maria di Leuca è uno dei tratti più fascinosi a livello naturale della Puglia, con insenature rocciose, piccole baie di sabbia candida e grotte sottomarine e superficiali.

Oltre ad una grande affluenza di turismo balneare a Leuca ogni anno si registra l’arrivo di centinaia di appassionati di speleologia e di immersioni, attratti dai magnifici fondali e dalle cavità rocciose che si aprono qua e là lungo tutta la costa.

Da non perdere a Leuca: il già citato faro, il Santuario di Santa Maria di Leuca e le numerose grotte (come la Grotta Porcinara, la Grotta Cazzafri, la Grotta del Fiume e la Grotta del Morigio). Nei pressi di Leuca anche il famoso Ponte del Ciolo, dal quale i più coraggiosi potranno azzardare un tuffo. Tra le tappe più gettonate di chi trascorre le vacanze a Leuca.

 

Ecco a voi un video su Santa Maria di Leuca…

Come raggiungere Santa Maria di Leuca

In auto

*Percorrendo la A14 Bologna – Bari, oppure, sulla A16 Napoli – Bari, uscire a Bari Nord e proseguire sulla superstrada Bari – Brindisi – Lecce. Prima di entrare a Lecce prendere lo svincolo per Gallipoli – Santa Maria di Leuca.

In treno

* Prendere il treno per Lecce e proseguire con il trenino (FSE) per Lecce – Santa Maria di Leuca, oppure con l’autobus Lecce – Leuca nel parcheggio antistante alla stazione.

In aereo
* Scendere all’aeroporto di Brindisi e, dall’aeroporto stesso prendere l’autobus per Santa Maria di Leuca.

Commenti

  1. […] sorge al centro dell’area del Sud-Est barese, tra il Salento ed il Gargano, nella Murgia meridionale. La parola “murgia”, la dice lunga su quello […]

Commenta Alberobello, la terra dei Trulli Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *