San Gimignano

San Gimignano è un piccolo borgo in Provincia di Siena noto per essere uno dei siti toscani che è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization). Si tratta infatti di un centro abitato peculiare e molto caratteristico, ritenuto uno dei meglio conservati esempi di architettura urbana due-trecentesca attualmente esistente in Italia.

San Gimignano, sito protetto dall’Unesco dal 1990, fu in passato sede di un insediamento etrusco, presto convertito a roccaforte di epoca romana. La massima espansione del borgo avvenne però in seguito, in epoca medievale. Attorno al X secolo prese il nome attuale dal Vescovo di Modena, San Gimignano appunto, venerato per aver salvato il paese dagli attacchi dei Barbari comandati dallo spietato Attila. Durante il Medioevo, San Gimignano fu poi un importantissimo punto di comunicazione, per lungo tempo teatro di contese per la sua posizione strategica sulla via Francigena che lo tagliava da parte a parte.

 

Attualmente la sua importanza storica e culturale è dovuta alla perfetta conservazione della sua struttura originaria di epoca comunale, caratteristica che lo ha fatto inserire nella lista dei patrimoni dell’umanità da proteggere e tutelare per le generazioni future.

Ma cosa ci si può aspettare da una visita turistica a San Gimignano, oltre ad un centro storico con edifici e strutture urbane risalenti al XIII-XIV secolo?

Innanzitutto al turista si aprirà davanti agli occhi un borgo il cui orologio sembra si sia fermato in un passato lontanissimo e sconosciuto, in uno scenario da cartolina unico offerto dalla splendida Val d’Elsa.

Tra i monumenti ed i luoghi da non perdere a San Gimignano ci sono la centralissima Piazza del Duomo, la Chiesa di San Agostino con gli affreschi di Benozzo Gozzoli, il Palazzo del Podestà con un affresco del Sodoma, ma anche Piazza della Cisterna, il Museo Etrusco e la Pinacoteca della città.

Oltre ai suddetti monumenti, il borgo di San Gimignano è famoso anche e soprattutto per le torri che svettano sull’altura dalla quale il centro abitato domina la valle sottostante. Attualmente le torri ancora visibili sono ben 15, anche se in passato dovevano essere circa 72.

E per gli interessati a una vacanza in loco, ricordiamo che sono numerosi gli agriturismi a San Gimignano dove trascorrere un piacevole soggiorno all’insegna del relax e della natura. Tra questi consigliamo Torre Prima….

Torre Prima – Agriturismo a San Gimignano
Loc. Cortennano La Torre 17,
53037 S.Gimignano (SI), Italy,
Tel. +39 0577 941371

 

Ecco a voi un video su San Gimignano…

Come arrivare a San Gimignano

In auto

DA NORD

* Percorrere autostrada A1, Milano – Roma, direzione SUD
* Uscita FIRENZE CERTOSA
* Prendere il raccordo autotradale FIRENZE – SIENA, direzione SIENA
* Uscita POGGIBONSI NORD
* Seguire indicazioni per SAN GIMIGNANO

DA SUD

* Percorrere autostrada A1, Roma – Milano, direzione NORD
* Uscita VALDICHIANA
* Seguire indicazioni per SIENA
* A Siena entrare nel raccordo autostradale Siena – Firenze, direzione FIRENZE
* Uscita POGGIBONSI NORD
* Seguire indicazioni per SAN GIMIGNANO

In treno

*La stazione più vicina a San Gimignano è quella di Poggibonsi, sulla linea Empoli-Siena, che dista soltanto 13 km. Poggibonsi infatti è collegata da servizi plurigiornalieri di bus con San Gimignano. La stazione centrale di Firenze (Santa Maria Novella) dista 56 km.

In aereo

*L’aeroporto più vicino è quello di Firenze-Peretola Amerigo Vespucci, che si trova a 65 km di distanza. L’aeroporto di Pisa Galileo Galilei si trova a 73 km di distanza.

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *