Matera

Paesaggio incantevole quello di Matera, da lasciare senza parole, che propone quasi un viaggio mistico, facendo ripercorrere la storia dell’uomo, da quando nel Paleolitico ha cominciato ad insediarsi nella piccola, ma graziosa cittadina della Basilicata.

Piccola dicevamo, ma ricca di patrimonio imperdibile. In questo posto vi proponiamo una breve guida alla scoperta di Matera, le cinque bellezze che assolutamente non potete non ammirare:

  • naturalmente i rinomati Sassi di Matera, Patrimonio Unesco, in quanto meraviglioso paesaggio culturale. Affascinante esempio di come l’uomo ha saputo integrarsi nella natura senza arrecarle danno, i Sassi di Matera, con i loro stretti vicoli, le chiese e le abitazioni, raccontano la storia di diverse epoche storiche;

 

  • la Cattedrale di Matera, costruita nel XII secolo. L’esterno è in stile romanico puglese, mentre l’interno, a croce latina e con tre navate, è tipico dell’arte barocca. All’interno della Cattedrale potrete ammirare il rinomato presepe in pietra realizzato da altobello Persio nel 1534, oltre che numerosi altri capolavori d’arte, tra cui il sarcofago contenente le spoglie di San Giovanni a Matera;

 

  •  le Chiese rupresti di Matera, luoghi di culto scavato nel tufo, risalenti all’Alto Medioevo. Caratteristiche del territorio di Matera, arricchiscono i vicoli della città di cripte sotterranee, eremi, basiliche e cenobi;
  • connubio tra arte e cultura, sono imperdibili anche le splendide aree naturali, le ricche oasi protette e i lussureggianti parchi, che non solo custodiscono al loro interno rare specie faunistiche e floristiche, ma anche reperti di grande valore storico e culturale;
  • i luoghi cinematografici. E’ a partire degli anni Cinquanta che Matera è divenuta il set di importanti film, soprattutto appartenenti al filone biblico. Tra i primi a scoprire le enormi potenzialità di Matera, Pier Paolo Pasolini, che nel 1964 girò il Vangelo secondo Matteo; tra gli ultimi film di successo, La Passione di Cristo, girata nel 2004 da Mel Gibson.

 

Come raggiungere Matera:

In aereo: l’aereoporto più vicino è quello di Bari (Bari-Palese); da qui i bus navetta vi condurranno in città.

In auto: è possibile raggiungere Matera dall’A14 Adriatica e dall’A3 Salerno-Reggio Calabria.

In treno: le stazioni più vicine fornite da Trenitalia sono quelle di Bari, Metaponto e Ferrandina, da cui potrete raggiungere Matera con i treno o gli autobus della Fal.

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *