Brasile: la vacanza per tutti i gusti

Sao_Paulo
Sao Paulo è una città frenetica

Foto CC BY di   Mario Roberto Duran Ortiz Mariordo

Dopo decenni di “visite fisse” su di una manciata di destinazioni balneari ormai collaudate, ma sempre imperdibili, il Brasile invita oggi i viaggiatori ad un’ulteriore esplorazione che vada oltre i soliti posti. I favoriti “ever green” continuano a resistere: Rio (ancora imperdibile ), le Cascate di Iguaçu , il fiume e la foresta pluviale amazzonica ma oltre a questi classici, il turista può viaggiare nelle profondità del Pantanal, può esplorare le immense paludi del sud che rivaleggiano con l’Amazzonia per la biodiversità, può guidare per le strade costiere del nord – est. Gli amanti della spiaggia possono mescolarsi con i viaggiatori brasiliani sulla Costa Verde, a Fortaleza e nelle località di Santa Catarina .

Il viaggiatore può andare a Brasilia per vedere la sua architettura futuristica, può andare a São Paulo per assaggiare il cibo migliore del Sud America, oppure può andare a Salvador da Bahia per assaporare la cultura afro-brasiliana , o ad Olinda e Ouro Preto per vedere i loro  tesori coloniali – anche se forse non tutti in una volta , visto che le distanze sono enormi.

Quando andare

Non c’è nessuna ” stagione migliore ” per visitare un paese che si estende dalle Guyane a Uruguay e dall’Atlantico fino alle propaggini sub- andine del Perù . In generale , il nord è sempre caldo, e il tempo è umido o piovoso, soprattutto nell’entroterra.

Il bacino amazzonico domina il Brasile e le pesanti piogge cadono tra dicembre e maggio . Se si va quando le foreste sono allagate , potrete vedere i primati , un sacco di uccelli , caimani e delfini di fiume.

La costa da Belém a Rio è generalmente soleggiata. Sulle spiagge settentrionali , può essere caldo: a Fortaleza la media è 26 – 28C . Le piogge sono più abbondanti nel mese di dicembre e meno frequenti nel mese di luglio. L’ inverno australe va da luglio a settembre e le temperature a Florianópolis possono scendere a partire da 10C nel mese di luglio .

Come muoversi

I voli nazionali

TAM e Gol ( voegol.com ) operano dai loro hub di Rio , San Paolo e Brasilia ; entrambi volano con  più di 60 destinazioni . Ci sono anche molte piccole compagnie aeree che operano tratti interurbani e servizi provinciali .

Angra-PraiaGrande
Angra Praia Grande, Costa Verde, Brasile

Foto CC BY di  Fulviusbsas

Ed ora vediamo quali sono gli eventi ancora in corso questo 2014 in Brasile. Denominatore comune per tutti: passione, divertimento, musica e buon cibo.

Eventi in Brasile 2014
Comida di Buteco , in tutto il Brasile
16 Aprile-13 Maggio
Il miglior cibo del Brasile accompagnato da birra. Sedici paesi e città tengono concorsi per il la migliore merenda servita nel bar locale . Musica e danza accompagna il buon cibo.
Contatto : comidadibuteco.com.br

Bumba Meu Boi , Parintims
27-29 giugno
Questa è una piccola città in Amazonas, ma diventa grande e vivace per questo evento fatto di musica , teatro e danza. Una festa che ha le sue origini nelle performance satiriche degli schiavi verso i loro padroni. La recitazione racconta la storia di un toro che viene ucciso , ma è risorto. São Luis ospita anche un Bumba .

Festas Juninas , in tutto il Brasile
Varie date in tutto giugno
Le feste tradizionali dei santi importati dal Portogallo adattate alla cultura indigena che si svolgono in giorni specifici nel mese di giugno ( per esempio S. Antonio il 13 giugno , San Giovanni il 24 giugno e San Pietro il 29 giugno ) . Due dei più grandi eventi , caratterizzati dall’ abito regionale, da cibo e bevande, da musica dal vivo e da una versione locale di danza si svolgerà nelle città di Caruara e Campina Grande, mentre il giorno di San Giovanni in Salvador ci sarà un’enorme festa.

Paraty Festival Letterario Internazionale
30 luglio – 3 agosto
Fondata da Lusophile Liz Calder – nel 2003 , l’editore di Harry Potter – questo incontro vede un incontro tra scrittori di grande nome – John Banville , Michel Houllebecq- che unisce gli autori locali a parlare e firmare libri nelle sedi intorno alla graziosa città coloniale di Paraty .
Contattaci : 00 55 24 3371 7082 ; flip.org.br

31 Biennale d’Arte , São Paulo
7 settembre – 7 dicembre
Modellato su Venezia , la seconda più antica biennale d’arte del mondo è il più importante raduno del Sud America degli acquirenti, dei curatori, dei galleristi e creativi; il tema della manifestazione di quest’anno , tenutasi presso il Padiglione Matarazzo nel Parco Ibirapuera , deve ancora essere deciso .
Contatto: 00 55 (11) 5576 7600 ; bienal.org.br

Oktoberfest, Blumenau
08-26 ottobre
I membri della numerosa comunità tedesca di Blumenau si incontrano per bere birre artigianali locali e mangiare cibo tradizionale. Ci sono bande musicali, danze popolari , e tanto altro.
Contatto : oktoberfestblumenau.com.br

Cirio de Nazaré , Belém
13-14 ottobre
Una delle più grandi processioni cattoliche nel mondo , questo evento nella città di Belém – all’ingresso del Rio delle Amazzoni – vede circa due milioni di fedeli a seguito della statua della Madonna di Nazareth dalla cattedrale alla chiesa di Nazareth: 2.2 chilometri di distanza.
Contatto : ciriodenazare.com.br

Reveillon , Rio de Janeiro
31 dicembre
Più di due milioni di persone si presentano – la maggior parte vestite di bianco, a simboleggiare Iemanjá , la dea del mare – per questo famoso evento afro – franco- brasiliano di Capodanno . Concerti dal vivo e ballerini di samba riempiono le strade. Contatto : rioreveillon.com.br
Il Brasile è il quinto paese più grande del mondo, tenuto conto di questa vastità , una vacanza può combinare diverse destinazioni.
L’approccio migliore è quello di decidere che tipo di vacanza si desidera – spiaggia, natura , escursioni, birdwatching , storia , città, sport acquatici – e poi fare un piano . Se volete una vacanza in spiaggia , una settimana potrebbe essere sufficiente ; per vedere un paio di posti avrete bisogno di almeno 10 giorni . C’è  differenza anche, tra le spiagge: ad esempio in quelle  di Fortaleza si potranno vedere più brasiliani , mentre in quelle di  Florianópolis si possono incontrare orde di turisti argentini.

La più grande attrazione del Brasile è , senza dubbio , la sua natura selvaggia. Un viaggio mirato in questo senso potrebbe includere avvistamenti del giaguaro timido e il lupo dalla criniera. Ma non dimenticate i paesaggi costieri , o gli indigeni.

Rio_de_Janeiro
Rio de Janeiro

Foto CC BY di Mariordo

Rio de Janeiro , la Costa Verde e São Paulo

Rio de Janeiro entusiasma i visitatori sempre come la prima volta. Spogliato del suo status di capitale del Brasile nel 1960 vanta icone imperdibili: la Baia di Guanabara , le morros granito e quarzo ( affioramenti rocciosi ) , le spiagge curve, la vegetazione tropicale del Parco Nazionale della Foresta di Tijuca. E poi non mancano i locali notturni, i ristoranti e i bar , la cultura , l’arte.

Gli abitanti della città , i cariocas , possiedono una inimitabile joie de vivre.
Lontano dal mare , gallerie d’arte, come il Museu Nacional de Belas Artes e il delizioso MIAN (Museo di Arte Naïve ) , e l’architettura brutalista nel centro valgono gite di mezza giornata . Nel 2013 , due nuovi spazi d’arte aperti : il MAR ( Museu de Arte do Rio ) , nel centro della città , celebra le arti di Rio de Janeiro visive, architettura , storia e cultura ; la Casa Daros in Botafogo mette in mostra l’arte latino- americana contemporanea .

La Costa Verde , bagnata dal caldo , mare pulito e circondata da boschi della Mata Atlântica , è stata a lungo un condotto di fuga da due megalopoli . Esplorare questa zona è un ottimo modo per coniugare buona tavola e soggiorni in alberghi eleganti, spiaggia e  immersioni , passeggiate, ciclismo , kayak e surf .

Sao Paulo è una città schizofrenica . I suoi abitanti , i paulistanos , sembrano voler ricordare che il distretto metropolitano di 20 milioni di anime genera un terzo del Pil nazionale. Ma è sufficiente fare loro qualche domanda ed ecco che confessano che amano fuggire a Rio e nelle località del nord .

I residenti più ricchi di di São Paulo usano gli elicotteri per andare in giro , perché il traffico è micidiale ( l’anno scorso , 112 miglia ingorghi sono stati segnalati come “media”).

Una vacanza in Brasile, per concludere, è una vacanza che offre una miriade di possibilità, una vacanza perfetta per tutti i tipi di turisti: arte, cultura, divertimento, paesaggi, natura, eventi culturali, folklore.

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *